• Federica

[RECENSIONE] "Ariadne in the blue sky" di Norihiro Yagi

Buongiorno lettori!

Oggi vi porterò con me alla scoperta di questo manga edito Star Comics che ringrazio tantissimo per avermi inviato la copia cartacea in omaggio.

Vi ricordo, inoltre, che il secondo volume è uscito il 13 Maggio!






















Titolo: Ariadne in the blue sky

Volume: Primo

Autore: Norihiro Yagi

Editore: Star Comics

Pagine: 192

Stampa: b/n

Genere: Shonen

Prezzo: €5,50

Link d'acquisto


Lacyl è un ragazzo cresciuto in una zona rurale, circondato dalla natura incontaminata e lontano dalla civiltà. Trascorre i suoi giorni in modo semplice, lavorando la terra, cacciando e sognando quella leggendaria "città volante nel cielo" di cui si narra nei suoi libri.

La sua esistenza cambia drasticamente quando, nella foresta vicino a casa, incontra una splendida ma misteriosa fanciulla dai modi aristocratici che, a causa di una misteriosa malattia, fluttua in cielo, e ha bisogno di speciali calzari particolarmente pesanti per poter camminare normalmente. Quando questa viene attaccata da dei misteriosi individui armati di possenti corazze meccaniche, Lacyl non può evitare di prendere la sua parte e soccorrerla. Non sa ancora di aver incontrato Leana, principessa dell'Impero di Ariadne – la città fluttuante del cielo!


La prima cosa che ho notato all'arrivo del pacchetto è stata la flessibilità del volume: è un piacere sfogliarlo, non bisogna cercare di sbirciare tra le fessure della rilegatura perché essendo molto morbido il volume permette un'ottima lettura.

Cosa che trovo fondamentale è, con mio sommo piacere, il fatto che le pagine non mi abbiano macchiato le dita.

E' presente una sovraccoperta.


L'autore, Norihiro Yagi, lo ricordo specialmente per Claymore, serie da ventisette volumi pubblicata anch'essa dalla Star Comics.


La storia di questo primo volume inizia subito nel vivo: il nostro protagonista, Lacyl, incontra una ragazza aggrappata al ramo di un albero.

Leana, la ragazza in questione, confessa di aver perso i suoi pesanti stivali in metallo essenziali per restare letteralmente con i piedi per terra. La ragazza, infatti, soffre della "malattia degli angeli" che la fa fluttuare verso il cielo con i piedi come se fossero dei palloncini di elio: leggeri come piume.


Anche Lacyl nasconde qualche "piccolo" particolare di se stesso: i suoi calzari gli permettono di avere una propulsione tale da potersi librare in cielo, tipo Iron Man, insomma.

Questo perché Lacyl è un Photon Carrier: in sostanza è un'arma umana creata durante la guerra.


Le tavole le ho trovate chiare e ben fatte: sono state capaci di rapirmi e in particolare ce ne sono state alcune che mi son piaciute da matti.


Solitamente apprezzo molto gli Shonen e credo che questa nuova opera di Yagi abbia molto da dare a noi lettori: sono curiosa di sapere come continueranno le vicende di Lacyl e Leana in "Ariadne in the blue sky"!


Il mio voto per questo primo volume è:


Sono fiduciosa: questa serie ci darà soddisfazioni. Per questo motivo e per il piacere che ho avuto a sfogliare le pagine assegno 4/5.


Alla prossima lettura,

Federica.



©2019 di InfermieraNerd. Creato con Wix.com

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now