• Federica

[RECENSIONE] "Blue nella terra dei sogni - La foresta invadente" di Davide Tosello


Buon pomeriggio lettori!

Oggi ho il piacere di parlarvi di questo titolo facente parte della nuovissima collana Young Adult di Edizioni Star Comics.

"Blue nella terra dei sogni" segna l'esordio nel mondo dei fumetti di Davide Tosello, già noto illustratore di giochi da tavolo.


Ringrazio la casa editrice per avermi omaggiata di questo titolo e Federica di Appunti di Zelda e Valentina di Sweety Reviews, organizzatrici dell'evento.

Titolo: Blue nella terra dei sogni

Volume: 1 - La foresta invadente (di 3)

Autore: Davide Tosello

Editore: Star Comics

Pagine: 72

Dimensione: 17x25

Stampa: colori

Genere: Narrativa YA

Prezzo: €12,90











La Blue è una ragazzina comune: le piace sognare, vuole bene alla sua mamma, ama le mattinate di sole e le colazioni. Ma il giorno in cui un aeroplanino di carta arriva alla finestra della sua stanza, con un messaggio per lei, la sua vita cambia radicalmente. La giovane sarà catapultata in un mondo di tenebre, in cui il guardiano di una foresta maligna ha imprigionato i sogni e i loro proprietari. Per salvare sua mamma e tutte le altre persone, Blue dovrà prepararsi per una grande avventura, fatta di incontri con una moltitudine di creature magiche e colorate. Blue dovrà affrontare le sue paure, per realizzare i propri sogni...


Come sempre partiamo dall'edizione: è una gioia per gli occhi. In formato 17x25 presenta una copertina rigida molto piacevole al tatto e presenta delle pagine completamente a colori che trovo meravigliose. "La foresta invadente" è il primo volume di una trilogia.


La nostra protagonista è Blue, una ragazzina solare che ama la sua mamma e adora le colazioni a base di croissant nella sua casetta nel bosco e che vedrà rapidamente la sua vita cambiare: ancora memore del giorno in cui una tempesta, mentre giocava con degli aeroplani di carta con suo papà, ha giurato di venire a prenderla, un giorno si vede recapitare un pacco con una piccola boccia di vetro contenente una minuscola balena e un messaggio che non farà in tempo a leggere perché la foresta cercherà di inghiottirla.


Dopo aver incontrato sua mamma trasformata in un albero che la esorta a fuggire, sembra quasi perduta finché la piccola balena, che sembra possedere poteri magici, riuscirà a trarla in salvo.

Spaventata e disorientata, Blue scoppia a piangere ed è proprio qui che incontra MJ, ragazzino paffutello che sogna di diventare un giocatore di basket. Il ragazzino spiegherà a Blue, raccogliendo le sue lacrime in una piccola boccetta, che quest'ultime sono merce preziosa di scambio a Sad City. I due, quindi, si mettono in marcia verso questa misteriosa città che promette di concedere la realizzazione dei sogni in cambio delle lacrime incontrando, però, non poche creature misteriose e intoppi.



Questa storia, che strizza un occhio ad Alice nel Paese delle Meraviglie e agli universi Pixar e quelli creati da Tim Burton, l'ho trovata semplicemente spaziale.

Lo stile dell'autore rispecchia le suddette influenze in tavole dal tratto morbido e tondeggiante e dalla stesura del colore accattivante, quasi tendenzialmente fiabesco; Davide riesce a trasmettere al lettore ogni singolo sentimento provato da Blue, dalla spensieratezza iniziale all'ansia, paura e disagio.

Trovo sia una storia meravigliosa e sinceramente non vedo l'ora di poter mettere le mani sui volumi successivi!


Ho apprezzato moltissimo la scelta di inserire a fine volume uno sketchbook, è stata davvero una gioia per gli occhi.


Infine, giusto perché le chicche non sono abbastanza, ci viene anche consigliata una playlist dall'autore per accompagnare la lettura con un piacevole sottofondo musicale.


Ribadisco il mio amore per questo volume, credo sia una chicca portata da Star Comics che non potete perdervi.


Ci tengo a ricordarvi che l'autore sarà presente agli Star Days che si terranno il 26 e il 27 Settembre sul sito www.stardays.it, evento durante il quale lo stesso Davide Tosello e tanti altri grandi e bravi autori discuteranno di fumetti e ne disegneranno!


Il mio voto per questo primo volume è:


Alla prossima lettura,

Federica.



©2019 di InfermieraNerd. Creato con Wix.com

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now