• Federica

[RECENSIONE] "Detective Conan - Zero's Tea Time vol.1" di Gosho Aoyama

Buongiorno miei cari lettori!

Oggi vi porterò con me alla scoperta del primo volume dello spin-off della famosissima serie di Gosho Aoyama: sto parlando, ovviamente, del piccolo detective con gli occhiali, ossia Conan!

Zero's Tea Time è una serie di quattro volumi in corso e dedicata a colui che è capace di portare avanti ben tre identità distinte... ma andiamo per gradi.


Titolo: Zero's Tea Time #1

Autore: Takahiro Arai con la collaborazione di Gosho Aoyama

Editore: Star Comics

Pagine: 176

Dimensione: 13x18

Stampa: b/n

Prezzo: €5,50












Da Bourbon, super agente degli Uomini in Nero, a Rei Furuya, agente segreto della NPA, senza dimenticare Toru Amuro, detective privato e cameriere del Café Poirot: qual è il trucco per gestire parallelamente questi tre ruoli senza perdere la testa?! Di certo è necessaria una routine decisamente impegnativa e... tutta da scoprire!


Seguo la serie nata dalla penna di Aoyama letteralmente da che ho memoria: grazie alla trasposizione animata trasmessa durante l'ora di pranzo, attendevo pazientemente tutta la mattina per uscire da scuola e correre a guardare l'episodio per scoprire l'assassino di turno o se Conan fosse riuscito a trovare un modo per tornare ad essere Shinichi (spoiler: ora ho quasi venticinque anni e non ci è ancora riuscito).

Questo spin-off, che trova la sua prima pubblicazione in patria nel 2018, è disegnato da Takahiro Arai ed è direttamente supervisionato dal maestro Aoyama: per questo motivo dopo quasi tre anni sono stati pubblicati solo quattro volumi, vista la meticolosità del papà del piccolo Detective Conan.


Data questa premessa sicuramente potrete capire il mio entusiasmo per questo spin-off, basato sulle tre vite e quattro lavori portati avanti parallelamente da Rei Furuya o, meglio, a volte Toru Amuro, e, nel tempo che resta, Bourbon!

Anche l'edizione richiama le tre vite parallele del ragazzo: in edizione flessibile con sovraccoperta, trova nella parte frontale il detective Rei Furuya, pistola alla mano; sul retro vi è una portata del Poirot cafè, locale in cui lavora Toru Amuro quando non veste i panni del detective; Bourbon, beh, lo si trova una volta rimossa la copertina intento a slacciarsi i polsini.



Diviso in dieci capitoli e con un paio di pagine (apprezzatissime!) di bozze e storyboard, "Zero's Tea Time" narra della vita di questo ragazzo che si sveglia alle cinque del mattino e va a dormire tardissimo, destreggiandosi tra tre vite diverse e concedendosi poco tempo per riposare, purtroppo, però, soffrendo di incubi terribili.

Veniamo introdotti, quindi, nella vita di questo giovane ragazzo che si destreggia egregiamente tra tre vite parallele; questo primo volume, sebbene tanto introduttivo, aiuta il lettore a capire non solo la spiccata intelligenza di Toru, ma anche di ciò che ci aspetta nei prossimi volumi grazie ad alcuni brevi flashback. Assente la componente investigativa di sicuro non posso che esser curiosa su cosa ci aspetterà nel volume in uscita ad Aprile.


In soldoni, è un titolo che i fan di Conan apprezzeranno moltissimo ma godibilissimo anche da coloro che conoscono la storia di Aoyama per sommi capi o che ci si vogliono approcciare per vie traverse.


Ringrazio la casa editrice per avermi fornito la copia cartacea. Vi ricordo che l'omaggio non influisce in alcun modo sul mio giudizio da lettrice.



109 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
 

©2019 di InfermieraNerd. Creato con Wix.com

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now