• Federica

[RECENSIONE] Falce di Neal Shusterman

Aggiornato il: giu 12

Buongiorno lettori!

Oggi torno a parlarvi di Falce perché se nel precedente articolo vi ho fatto conoscere il Thunderhead, oggi vi parlo dell'opera e di cosa ne penso.






















Titolo: Falce

Autore: Neal Shusterman

Casa editrice: Oscar Mondadori

Collana: Fantastica

Pagine: 360

Data d'uscita: 19 Maggio 2020

Prezzo: €20,00

Link d'acquisto



Un mondo senza fame, senza guerre, senza povertà, senza malattie. Un mondo senza morte. Un mondo in cui l’umanità è riuscita a sconfiggere i suoi incubi peggiori.

A occuparsi di tutte le necessità della razza umana è il Thunderhead, un’immensa, onnisciente e onnipotente intelligenza artificiale. Il Thunderhead non sbaglia mai, e soprattutto non ha sentimenti, né rimorsi, né rimpianti.

Quello in cui vivono i due adolescenti Citra Terranova e Rowan Damisch è davvero un mondo perfetto. O così appare.

Se nessuno muore più, infatti, tenere la pressione demografica sotto controllo diventa un vincolo ineluttabile. Anche l’efficienza del Thunderhead ha dei limiti e non può provvedere alle esigenze di una popolazione in continua crescita. Per questo ogni anno un certo numero di persone deve essere “spigolato”. In termini meno poetici: ucciso.

Il delicato quanto cruciale incarico è affidato alle cosiddette falci, le uniche a poter decidere quali vite devono finire. Quando la Compagnia delle falci decide di reclutare nuovi membri, il Venerando Maestro Faraday sceglie come apprendisti proprio Citra e Rowan. Schietti, coraggiosi, onesti, i due ragazzi non ne vogliono sapere di diventare degli assassini. E questo fa di loro delle falci potenzialmente perfette.


Un mondo in cui non vi è più traccia di mortalità ma che le uniche morti avvengono solo tramite la "spigolatura" effettuata dalle falci? Come potevo non mettere le grinfie su questo titolo la cui trama è già un programma?


Il romanzo si apre con la visita di Maestro Faraday a casa della famiglia di Citra e la famiglia ne è disperata: se una falce viene a farti visita può voler dire solo una cosa: qualcuno sta per essere spigolato. Fortuna, o sfortuna per la vicina di casa, non è stato così, ma Citra rimane fortemente segnata dalla visita di Maestro Faraday.


A scuola l'anonimo "come la lattuga in un panino" Rowan si ritrova a tenere la mano a un compagno molto popolare che sta per essere spigolato proprio da Maestro Faraday, passando poi per colui che non ha salvato lo sventurato.


Entrambi i nostri protagonisti riceveranno, grazie a un invito anonimo per uno spettacolo dell'opera, una proposta scioccante: diventare apprendisti falci di Maestro Faraday.


Dire che questo titolo mi è piaciuto è poco, lo ritengo una delle mie migliori letture dell'anno.


Degno di nota è assolutamente il sottotesto che troviamo alla fine di ogni capitolo che, attraverso le pagine del diario di Madame Curie, ci permette di entrare a piè pari nella storia di Shusterman e capire al meglio la Compagnia delle Falci.


Ho apprezzato tantissimo lo stile e la fluidità della penna dell’autore, ha saputo attirarmi pagina dopo pagina nel suo romanzo fino alla fine tra colpi di scena scioccanti e supposizioni.

 

Nonostante l’inizio possa sembrare lento, è un libro che getta fondamenta stabili per una imperdibile trilogia: non sto nella pelle per via della mia curiosità, una volta finito il libro ho sentito proprio l’esigenza di legger il secondo e non mi capitava da anni.


Colpi di scena che, a differenza di quanto mi potessi aspettare durante la mia lettura, sono stati sospettati ma così ben piazzati da lasciarmi senza fiato.

Una storia come questa non può non lasciare il segno: la morte descritta in una maniera così “umana”, così caritatevole sotto la guida di Maestro Faraday, praticamente e letteralmente decisa a tavolino, non può non impressionare il lettore.


Vorrei dire così tanto ma non posso perché é un libro che va letto e scoperto pagina dopo pagina.


Il mio voto è:


5/5 a occhi chiusi con la speranza di poterne leggere presto il seguito.


Alla prossima lettura,

Federica,



0 visualizzazioni

©2019 di InfermieraNerd. Creato con Wix.com

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now