• Federica

[RECENSIONE] "Fenix e la chiave di Thuta" di M. E. Loi

Buon pomeriggio lettori!

Oggi vi lascerò scoprire cosa penso di questo titolo che ho avuto il piacere di leggere in collaborazione con l'autrice: quando mi è stato proposto un fantasy non ho saputo rinunciare... d'altronde ormai sapete il mio amore per il genere!

Titolo: Fenix e la chiave di Thuta

Autrice: M. E. Loi

Casa editrice: Bookabook

Pagine: 464

Data d'uscita: 7 Maggio 2020

Prezzo: €18,00 - Gratuito con Kindle Unlimited














Fenix abita a New York e non è una ragazza come le altre: ha la pelle candida e i capelli color argento. Nonostante si sia trasferita più volte insieme a sua madre e abbia vissuto in altre città, in nessun luogo si è mai sentita a “casa”. La sua vita trascorre tra la strana fissazione di sua mamma per le porte aperte e quel senso di disagio che di notte la tiene sveglia a fantasticare di mondi incantati in cui vorrebbe fuggire. Sogni che diventano realtà nel giorno del suo diciassettesimo compleanno, quando un uomo misterioso le regala una piccola chiave dorata. Essa è il lasciapassare per Ethernity, la capitale di Miriël, il regno degli elfi: un mondo luminoso i cui affascinanti abitanti hanno capelli coloratissimi. Un mondo di luce che nasconde però dei misteri oscuri, come la Gemma di Osiris, il cui risveglio, coinciso con l’arrivo di Fenix, annuncia il ritorno di una terribile e antica minaccia.


La storia di questo romanzo fantasy è concentrata in toto sul personaggio di Fenix: 17enne con evidenti particolarità fisiche: presenta infatti la pelle candida e i capelli color argento. Forse complici i numerosi traslochi, per Fenix non è mai stato semplice integrarsi, anzi è molto schiva e riservata e il suo unico vero appiglio è sua madre Costantine, che finalmente decide di rivelarle la vera identità di suo padre. Per Fenix è un vero e proprio passepartout per una nuova realtà, letteralmente: infatti scoprirà non solo dell'esistenza degli elfi, ma anche di discenderne per metà!


Devo dire, da grande amante del genere, che non ho trovato affatto sottotono la storia, anzi! Ha saputo prendermi, lasciandomi accompagnare, pagina dopo pagina, dalle vicende della protagonista.

Ogni singolo personaggio, e fidatevi ce ne sono tanti, son ben caratterizzati e mi ha dato l'impressione che nessuno offuscasse nessuno, errore nel quale si può cadere spesso inconsapevolmente.

Fenix è un gran bel personaggio, capace di mostrarsi al lettore nella sua essenza: risulta essere fragile ma allo stesso tempo forte, che decide di sfidare se stessa e crescere vistosamente pagina dopo pagina.


Anche il worldbuilding l'ho trovato ben fatto, particolareggiato e "mistico": è letteralmente un lasciapassare che l'autrice dona al lettore per entrare a far parte del mondo di questa saga.

La trama l'ho trovata coerente e accattivante, nonostante a volte nella mia mente da "potterhead incallita" sia suonato un piccolo campanello dandomi una sensazione di deja-vù, ma nulla di disturbante o fin troppo eclatante.


Difatti attendo con ansia il secondo volume, desiderosa di saperne di più.

Se, come me, apprezzate i fantasy, non potete di certo lasciarvelo sfuggire. Ve lo consiglio caldamente.


Il mio voto è:


Alla prossima lettura,

Federica.


10 visualizzazioni

©2019 di InfermieraNerd. Creato con Wix.com

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now