• Federica

[RECENSIONE] "Heartstopper" di Alice Oseman

Buongiorno lettori!

Oggi vorrei parlarvi di un dolcissimo titolo, una graphic novel per l'esattezza, di casa Oscar Mondadori che ringrazio caldamente per avermi omaggiata della copia digitale in anteprima.






















Titolo: Heartstopper

Autore: Alice Oseman

Casa Editrice: Oscar Mondadori

Collana: Oscar Ink

Data d'uscita: 12 Maggio 2020

Pagine: 288

Prezzo: €17,00 per il cartaceo - €10,99 formato ebook

Link d'acquisto



Charlie e Nick frequentano la stessa scuola ma non si sono mai incontrati… fino al giorno in cui si trovano seduti l’uno accanto all'altro. Diventano subito amici. Anzi di più. Charlie si innamora perdutamente di Nick, anche se pensa di non avere alcuna possibilità. Ma l’amore è sempre sorprendente, e anche Nick si scopre attratto da Charlie. Molto più di quanto entrambi potessero immaginare.


Avete presente quelle storie che vi entrano nel cuore, quelle che riescono a farti prendere a cuori i protagonisti come se fossero cari amici? Ecco, Charlie e Nick sono entrati nel mio cuoricino.


Trovatosi compagno di banco di Nick, Charlie fa la conoscenza di questo forte e muscoloso giocatore di rugby scolastico, popolare, bello e... etero.

Divenuti subito amici, il rapporto tra i due matura lentamente, tra una confidenza e l'altra si ritrovano ad essere molto vicini, se non fosse che Charlie si scopre innamorato del suo nuovo caro amico.

Infatti Charlie, dopo un anno turbolento che ha fatto da sfondo al suo coming-out, trova in Nick un appoggio, il suo attimo di serenità lontano dai pregiudizi e dalle cattiverie, e se ne innamora velocemente.

Ma Nick? E come si evolverà il loro rapporto?


Appena terminato mi sono ritrovata a volerne leggere il seguito, e spero vivamente che la Oscar non ci faccia attendere troppo perché il volume ci lascia in un punto in cui non si può non rimanere con il fiato sospeso e desiderosi di saperne di più.


Dal tratto dolce e delicato, Heartstopper mi ha accompagnata mano nella mano questa storia dallo sfondo LGBT, tematica così tanto delicata che parlarne nella maniera sbagliata significherebbe svilirla.


Questa graphic novel mi ha saputa tenere incollata alle pagine, provocando in me tristezza per ciò che ha dovuto subire Charlie, rabbia per gli episodi di bullismo, ribrezzo per i pregiudizi, emozione per la crescita del rapporto tra i due protagonisti.


Sicuramente è un titolo che consiglio e che, nella sua purezza, riesce a trattare con tatto e rispetto l'omosessualità.


Il mio voto è:


Alla prossima lettura,

Federica.



©2019 di InfermieraNerd. Creato con Wix.com

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now