• Federica

[RECENSIONE] "Il Pirata" (La Saga dei Pirati #1) di James L. Nelson

Aggiornato il: set 14


Buongiorno lettori!

Oggi iniziamo questo viaggio, diviso in tre tappe come potrete notare dal banner, su "La Saga dei Pirati" di James L. Nelson!


Ringrazio la casa editrice per avermi dato modo di leggere questo titolo e Io resto qui a leggere, organizzatrice dell'evento.

Titolo: Il Pirata

Serie: La Saga dei Pirati #1

Autore: James L. Nelson

Casa editrice: Oscar Mondadori

Data di uscita: 4 Agosto 2020

Pagine totali: 1020

Prezzo: €22,00















Virginia, 1701. È questo il luogo ideale per il ricco Thomas Marlowe, desideroso di lasciarsi il passato alle spalle e insediarsi nella buona società locale, composta soprattutto di latifondisti e coltivatori di tabacco. A tal fine acquista, pagando in contanti con cinquemila sterline d’oro e d’argento, la piantagione della vedova Tinling. Ma la vita di terra non fa per lui e il suo non può essere un tranquillo buen retiro: con l’aiuto di un manipolo di fedeli compagni rimette in sesto la Plymouth Prize, un decrepito vascello, e con essa inizia una vittoriosa guerra contro i pirati.

Ma se Marlowe riesce a sconfiggere con facilità i Fratelli della costa è perché li conosce bene. Bene come solo uno di loro potrebbe. Anch’egli, infatti, un tempo era un bucaniere, ma ora ha deciso di dimenticare quel passato. Solo che, a volte, è il passato che non vuole farsi dimenticare….

Incapace di resistere al richiamo del mare e dell’avventura, Marlowe si troverà così nuovamente a solcare gli oceani, ancora una volta trascinato nella lotta per proteggere, con audacia e astuzia, quanto di più prezioso possiede, nella resa dei conti con amici e nemici della vita di un tempo impossibile da ignorare.


Storie di pirati, di inganni e di tesori, tutto ben circondato da una sensazione che riporta alla mente il profumo di salsedine: sin da che ho memoria ho sempre amato tutto ciò che riguardasse i pirati. A partire da famosissimo Capitano Jack Sparrow, interpretato dall'abilissimo Johnny Depp nel 2003, ad arrivare a oggi che mi son decisa a recuperare il bellissimo anime e manga di One Piece, i pirati sono da sempre nel mio cuore e non potevo non leggere questa saga di James L. Nelson.


"La Saga dei Pirati" si suddivide in tre romanzi, tutti raccolti in questa bellissima nuova edizione di casa Oscar Mondadori: "Il Pirata", "La nave degli schiavi" e "Il ritorno del Pirata".

In questa prima recensione andremo a trattare, logicamente, il primo volume, ossia "Il Pirata".


Ambientato nella Virginia del 1701, facciamo subito la conoscenza del nostro protagonista: Thomas Marlowe, ricco e, voglioso di lasciarsi il passato da ex pirata alle spalle, nuovo proprietario terriero di piantagioni di tabacco acquistato in contanti dalla vedova Tinling.

La terra, però, non fa per lui e decide di rimettere in sesto la Plymouth Prize, vascello malconcio, e, con i suoi fidati compagni, salpa in veste di cacciatore di pirati.


La storia di Marlowe si alterna a quella di  Jeanne Pierre LeRois, un tempo famosissimo e potente pirata che, a seguito di una sofferta sconfitta contro un certo Barrett, deve lottare per tenere unita la sua ciurma in cui aleggia un malcontento generale e che vede passare davanti ai propri occhi un insuccesso dopo l'altro.


Ho trovato sin da subito Thomas Marlowe un personaggio affascinante, con cui si entra facilmente in simpatia, che sa distinguersi facilmente tra i nobili dell'alta società senza dare troppo nell'occhio, ma con un'innata furbizia che lo contraddistingue e lo accompagna durante il suo viaggio.


"Il Pirata" è esattamente come me lo aspettavo: un volume introduttivo, capace di prendere il lettore e piazzarlo su una nave insieme a Thomas e la sua amata Elizabeth, dall'accurato contesto storico, armonizzato da termini prettamente marinareschi. Ma non è tutto: insieme all'apprezzatissima mappa, vi è un'accurata immagine in cui sono elencate tutte le parti di un vascello. Sicuramente la conoscenza di Nelson in ambito nautico è evidente e soprattutto è un piacere scoprire cose nuove grazie a questa lettura piacevole.


La lettura è stata piacevole e sicuramente non vedo l'ora di parlarvi del secondo titolo racchiuso in questa saga. E' una lettura che consiglio.

Il mio voto, al momento, è:


Il 14 Settembre vi dirò cosa penso del secondo titolo de "La Saga dei Pirati"!


Alla prossima lettura,

Federica.



13 visualizzazioni

©2019 di InfermieraNerd. Creato con Wix.com

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now