• Federica

[RECENSIONE] "Mordimi l'anima" di Lexi Tramer

Buon pomeriggio, lettori!

Oggi torno a parlare di questo titolo di cui vi ho fatto la segnalazione un paio di settimane fa!
























Titolo: Mordimi l’anima

Autrice: Lexi Tramer

Editore: Self amazon publishing

Genere: Chicklit/romanzo rosa contemporaneo

Data di uscita: 26 Marzo 2020

Formato: e-book (disponibile anche su Kindle unlimited) e cartaceo

Prezzo: e-book €0,99 cartaceo €7,63

Link di acquisto ebook

Link di acquisto cartaceo

Pagina instagram


Nella vita di Erika non manca nulla.

Ha un bel fidanzato, un buon lavoro, tutto va a gonfie vele.

O almeno, così sembrava, prima che ogni cosa naufragasse all’improvviso.

Non basta la fine improvvisa della sua storia d’amore, a metterla k.o è anche un problema al lavoro che la farà vacillare e perdere la bussola.

Ma davvero è tutto perduto?

Con l’aiuto della sua migliore amica Sara e un nuovo interessante incontro, che si presenterà sulla sua strada, Erika troverà la forza e la voglia di scoprire la verità che la riguarda.


Questa è una recensione difficile, ho terminato il romanzo un paio di giorni fa e mi sono presa del tempo per schiarirmi le idee.


Partiamo dal principio: la storia inizia con un colpo abbastanza duro da incassare per la protagonista: scopriamo infatti che il fidanzato, Alessio, l'ha tradita.

Per fortuna al suo fianco ha la sua migliore amica, e coinquilina, Sara che le rimane accanto nei momenti di difficoltà.

Anche il suo lavoro si trova in bilico, ma l'incontro con Francesco, figlio del proprietario di una azienda che deve chiudere un contratto con Erika, cambia le carte in tavola.


Lo stile di scrittura è sicuramente fluido e accattivante, non ho mollato il Kobo per un attimo prima di terminare il romanzo, però purtroppo c'è un "ma"..

Per tutto il romanzo, o quasi, mi sono trovata in disaccordo con i pensieri e le scelte della protagonista.

Alcune situazioni avrei voluto vederle sviluppate meglio, come ad esempio il rapporto che Erika ha con Francesco: avrei preferito fosse stato sviscerato meglio e non descritto con il piede sull'acceleratore, specie durante le fasi iniziali.


Anche il finale, forse, meritava un capitolo in più, specie perché arriva dopo una bomba che viene fatta esplodere e poi fatta sparire nel nulla o quasi.


Voglio consigliare all'autrice di non abbandonare il genere, ma di prendere qualche accorgimento per far sì che riesca a diventarne padrona.


Per questo titolo il mio voto è:


3,5/5, anche se avrei tanto voluto dare di più a questo romanzo.


Ringrazio l'autrice per la copia digitale e le faccio un grossissimo in bocca al lupo, speranzosa di poter leggere altre sue opere.



Alla prossima lettura,

Federica.


14 visualizzazioni

©2019 di InfermieraNerd. Creato con Wix.com

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now