• Federica

[RECENSIONE] "Roku" di Bunn, Bachs e Paitreau

Buon pomeriggio lettori!

Oggi ho il piacere di parlarvi di questo titolo facente parte della collana Valiant di Edizioni Star Comics.


Ringrazio la casa editrice per avermi omaggiata di questo titolo.

Titolo: Roku

Volume: Primo

Autori: Cullen Bunn, Ramón F. Bachs, Stéphane Paitreau

Editore: Star Comics

Pagine: 96

Dimensione: 17x26

Stampa: colori

Prezzo: €8,90













Una volta era l'agente dell'MI-6 Angelina Alcott, ma Angelina è morta e tutto ciò che ne è rimasto è Roku. Letale e misteriosa, potenziata dalle arti oscure, è diventata l'assassina degli inferi. Ma ora, la donna più pericolosa del pianeta sta per confrontarsi con un obiettivo che non sa se riuscirà a uccidere... Una sanguinosa corsa al massacro, firmata dal celeberrimo sceneggiatore Cullen Bunn (Venom), e impreziosita dai disegni di Ramón F. Bachs.


Quando ho deciso di leggere questo titolo non sapevo proprio cosa aspettarmi: le uniche informazioni che mi son fatta bastare è la firma dello sceneggiatore Cullen Bunn e la breve trama... E' stata una scommessa con me stessa, non avvezza a questo genere di fumetti, specie prediligendo il tratto più orientale e il genere più romantico; ne sono rimasta soddisfatta? Scopriamolo insieme...


L'edizione, in linea con la collana Valiant, presenta una dimensione di 17x26, con copertina flessibile e pagine, molto spesse e di qualità, completamente a colori.



Il volume inizia col botto: ci troviamo a Honk Kong in una festa molto affollata ed entra in scena la nostra protagonista, Roku: assassina senza scrupoli che, senza alcuna paura, trova e uccide l'obiettivo della sua missione; particolari i suoi capelli che sembrano aver vita propria capaci di agguantare il collo dei nemici e le punte che diventano taglienti come un coltello affilato.

Roku, che un tempo era Angelina Alcott, è in parole povere una mercenaria efficiente e spietata, la più brava del suo campo; questo fatto ce lo conferma nel suo ufficio di New York l'uomo che, facendo da portavoce ai suoi clienti, si complimenta con la donna assicurandole un pagamento repentino.

Ciò che Roku non sa è che si sta per imbattere in una vittima che non sa se riuscirà a uccidere a sangue freddo e alcune sue certezze traballeranno.



Indubbiamente i disegni e la storia che ci vengono proposti sono validi e accattivanti, le tavole sono realizzate in maniera scrupolosa e ben fatte e si nota già solo dalle primissime pagine e dalla stessa copertina.

Il gusto personale da lettrice, però, mi ha portato a non impazzire per "Roku": riconosco e vi ricordo che si tratta del mio personalissimo gusto personale, ho voluto provare e mettermi in gioco leggendo questo titolo ma non mi ha preso quanto avrei voluto. Ribadisco che il titolo vale moltissimo visto che oggettivamente è ben realizzato, e per capirlo basta capire i nomi degli autori.

Consigliato agli amanti del genere.



©2019 di InfermieraNerd. Creato con Wix.com

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now