• Federica

[RECENSIONE] "Un matrimonio a Dicembre" di Sarah Morgan

Buongiorno lettori!

Oggi ho il piacere di parlarvi di questo romanzo uscito qualche giorno fa per HarperCollins: sto parlando di "Un matrimonio a Dicembre", nato dalla penna di Sarah Morgan.


Ringrazio la casa editrice per avermi omaggiata della copia cartacea. Vi ricordo che l'omaggio non influisce in alcun modo sul mio giudizio da lettrice.

Titolo: Un matrimonio a Dicembre

Autori: Sarah Morgan

Casa editrice: HarperCollins

Data d'uscita: 5 Novembre 2020

Pagine: 412

Prezzo: €14,25

ISBN: 978-8869057373













La famiglia White è riunita al completo nell'idilliaco paesino di Aspen. È dicembre e la neve incornicia quello che è un evento lungamente atteso da tutti loro: il matrimonio della piccola di casa, Rosie. I genitori, Maggie e Nick, sono determinati a festeggiare come si deve. Ma quello che nessuno sa è che nascondono un segreto, stanno per divorziare. Vivono separati ormai da sei mesi e l'ultima cosa che desiderano è essere intrappolati, insieme, in un inverno irresistibilmente romantico. Anche la maggiore delle sorelle White, Katie, teme questo matrimonio. È convinta che Rosie stia facendo un grave errore. Ed è determinata a salvarla da se stessa. Se solo Jordan, l'affascinante testimone di nozze, la smettesse di mettersi sempre nel mezzo... Rosie, la sposa, non vuole confessarlo, ma è tormentata dai dubbi. Solo che, adesso che sono arrivati tutti, sarà possibile dire che non è più sicura? Il grande giorno si avvicina e l'unica cosa certa è che sarà un Natale che nessuno dimenticherà...


Dopo Dash & Lily, romanzo di Rachel Cohn e David Levithan e pubblicato sempre da Harper Collins, ero proprio in vena di un altro romanzo ambientato nel periodo natalizio e "Un matrimonio a Dicembre" faceva proprio al caso mio.



Una delle nostre protagoniste, Maggie, apparentemente ha una famiglia perfetta: un marito Nick, e due figlie, Katie e Rosie, una l'opposto dell'altra. Se Katie è una donna determinata tanto da pianificare e soddisfare ogni aspetto della propria vita senza mai fallire come, ad esempio, diventare dottoressa, Rosie è l'opposto: una stakanovista che cambia idea di continuo, inaffidabile e non sa mai cosa vuole davvero da sé stessa e dalla sua vita.

Un giorno, che sembrava essere come tutti gli altri, arriva un'inaspettata telefonata a Maggie da parte di Rosie: ha deciso di sposarsi con Dan il giorno della la vigilia di Natale ad Aspen, così all'improvviso e dopo meno di quattro mesi di relazione.

Ah già, vi avevo detto che Maggie ha una vita apparentemente perfetta: deve trovare il coraggio di dire alle sue figlie che sta per divorziare da suo marito e loro padre.


"Un matrimonio a Dicembre" devo dire che ha soddisfatto le mie aspettative: un romanzo senza troppe pretese in cui, con un bianchissimo e freddo scenario, una famiglia cerca di raccogliere i cocci di alcune scelte forse sbagliare e relazioni alla deriva. L'amore ha davvero sempre la meglio?


Alcune cose le ho trovate un po' frettolose e forse mal gestite ma, a esservi sincera, non è stato poi così disturbante durante la lettura. I colpi di scena e il mistero che si insinuano in alcune situazioni mi hanno intrigata tanto da andare molto veloce con la lettura di questo romanzo che, vi assicuro, è perfetto per un freddo pomeriggio trascorso davanti al camino o sul divano con un plaid e una tazza di tè caldo.

Molto interessante la scelta dell'autrice di alternare ben tre punti di vista tutti al femminile: quello di Maggie, Katie e Rosie, quindi la mamma e le sue due figlie.

Ho percepito questa storia come autentica, viva, come se le vicende stessero accadendo davvero a una famiglia qualunque.


"Un matrimonio a Dicembre" è un titolo a dir poco perfetto per chi ama i romanzi rosa e il Natale che vengono sapientemente miscelati da Sarah Morgan.





32 visualizzazioni0 commenti

©2019 di InfermieraNerd. Creato con Wix.com

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now